01


Chi Siamo

Vicenza Calcio Amputati, nata nel gennaio 2019, unisce calciatori provenienti da tutto il Nord Italia: Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio e Campania.

La squadra è nata dalla volontà di partecipare al primo Campionato Italiano Calcio Amputati promosso dalla FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici Sperimentali) nel 2019. Abbiamo conquistato il secondo posto, il capitano Emanuele Padoan ha ricevuto il titolo di miglior giocatore del campionato e Gianni Sasso ha conquistato il premio come capocannoniere (12 gol).

Da quel momento non ci siamo più fermati!
Molto più che un semplice gioco: è la conquista della libertà e la possibilità di vivere la passione per il calcio al di là di qualsiasi barriera.

02

squadra

03

obiettivi

Diventare una grande squadra - Vicenza Calcio Amputati
Diventare una grande squadra


Ci piace stare insieme e giocare. Sogniamo la vittoria del campionato Italiano e gli Europei.

Condividere la nostra passione - Vicenza Calcio Amputati
Condividere la nostra passione


Cerchiamo amici e tifosi che condividano con noi la passione per questo sport.

Abbattere tutte le nostre barriere - Vicenza Calcio Amputati
Abbattere tutte le barriere


Lo sport è un'opportunità per abbattere le barriere architettoniche e mentali.

Noi siamo la nostra storia - Vicenza Calcio Amputati
Noi siamo la nostra storia


Disabili per nascita o per destino. La disabilità ci pone ogni giorno delle grandi sfide da vincere.

04

Sponsor

05

Testimonianze


 «It’s only one leg less» me lo feci tatuare che avevo sedici anni, alla base della nuca, dietro al collo. È una risposta, onesta e diretta, per chi mi osserva da dietro e si interroga, con un’aria dispiaciuta e solidale, quasi sempre in silenzio.

Francesco Messori

(tratto da "Mi chiamano Messi")

06

Blog