Conferenza Stampa 07 Giugno 2019 – La prima squadra amputati vicentina scende in campo con un sogno europeo nel cassetto.

Conferenza Stampa Vicenza Calcio Amputati

Si è tenuta il 07 Giugno la Conferenza Stampa per la presentazione ufficiale della squadra presso le Acciaierie Valbruna, main sponsor. Una serata speciale per dichiarare a tutti che oltre le barriere.. siamo pronti a scendere in campo!

Comunicato Stampa

Dall’iniziativa di alcuni giocatori della Nazionale Calcio Amputati, nasce quest’anno la A.S.D. Vicenza Calcio Amputati, prima squadra calcistica amputati del vicentino. A formare il team è un gruppo di giocatori provenienti da tutta Italia (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio e Campania) presieduto dal Presidente Massimiliano Padoan e guidato dal coach di eccellenza Norberto Lazzarin. Il sogno? Scendere in campo con squadre come Manchester City, Arsenal ed Everton, eccellenze del settore nella categoria.

Il primo obiettivo della squadra – che in questi mesi si allena ogni due settimane nei centri sportivi della zona di Vicenza – è già stato raggiunto: quello di partecipare al primo campionato italiano di calcio a 5 amputati promosso e organizzato dalla FISPES (Federazione Italia Sport Paralimpici e Sperimentali).

Il campionato italiano, per il team vicentino, vuole essere solo il primo passo e il lascia passare per disputare nel 2020 la Champions del Calcio Amputati organizzata dalla EAFF e riconosciuta e sostenuta dalla UEFA.

Il 15 e il 16 Giugno la squadra scenderà in campo per la seconda tappa del Campionato che verrà disputata a Montecchio Maggiore presso il Campo Sportivo “A. Giuriato” grazie anche alla collaborazione del G.S. Montecchio San Pietro. Sarà un weekend intenso dove tutte e quattro le squadre del campionato si sfideranno l’una contro l’altra e il Vicenza Calcio Amputati lotterà per difendere il primo posto conquistato alla prima di Campionato.

A comporre la squadra giocatori, provenienti da tutta Italia, con una carriera già alle spalle ed emergenti:
Emanuele Padoan – 20 anni – Castegnero (VI)
Francesco Messori – 20 anni – Correggio (RE)
Salvatore La Manna – 38 anni – San Vito al Tagliamento (PN)
Carlo Avelli – 38 anni – Treviglio (BG)
Mattia Del Piastro – 30 anni – Bassano del Grappa (VI)
Alessandro Cenicola – 23 anni – Castelverde (CR)
Emanuele Leone – 30 anni – Lenola (LT)
Gianni Sasso – 49 anni – Ischia (NA)
Andrea Apolloni – 30 anni – Carré (VI)
Anthony Civolani – 46 anni – Padova
Alessandro Pighi – 30 anni – Cavaion Veronese (VR)

A pieno supporto di tutti dei giocatori un allenatore e uno staff di eccellenza:
Norberto Lazzarin – Allenatore
Corrado Nichele – Preparatore atletico
Stefano Fantin – Preparatore atletico portieri
Simone Teso – Mental coach
Omar Atimosh – Fisioterapista
Piergiuseppe Soldà – Medico Sportivo

A completamento, il consiglio direttivo e un team di collaboratori:
Massimiliano Padoan – Presidente
Anna Milano – Vicepresidente
Francesca Mazzei – Segretaria
Michela Apolloni – Ufficio Stampa e Comunicazione

Campionati e coppe, ma non solo: i ragazzi e lo staff della A.S.D. organizzano anche incontri fuori e dentro le scuole per diffondere questo sport e sensibilizzare le future generazioni sul tema della disabilità, dell’inclusione e per raccontare lo sport come veicolo per superare le difficoltà. Si vuole portare un esempio concreto di come con determinazione e spirito di sacrificio si possano raggiungere i propri obiettivi.

La ricerca di nuovi giocatori è sempre aperta: tutti i ragazzi amputati del territorio (Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Lombardia) con il desiderio di giocare a calcio, sono invitati a mettersi in contatto con la squadra.

Un ringraziamento al main sponsor Acciaierie Valbruna, che ha reso possibile e fornito supporto per l’organizzazione della conferenza stampa e a tutti gli altri sponsor che sostengono il progetto: MA Impianti, Ristorante Pizzeria all’Angolo, Stefanplast, Belluscio Assicurazioni, Protek, Centro Kinesis e Grafiche Fabris srl.